• CLUB

    Organigramma completo di tutte le persone che fanno parte di ADS LEMEN VOLLEY

    con nomi e rispettivi ruoli identificativi

  • SQUADRE

    Galleria fotografica completa di informazioni relative a ogni squadra che fa parte di ADS LEMEN VOLLEY

  • CONTATTACI

    Mandaci una mail e richiedi informazioni al seguente indirizzo: lemenvolley@tiscali.it
    La nostra sede si trova: Via Eugenio Montale - Almenno San Bartolomeo - Bergamo 24030 Italia
  • DOVE GIOCHIAMO?

    Le nostre squadre giocano principalmente nei palazzetti di:

    Palazzetto di Almenno San Salvatore e Palalemine di Almenno San Bartolome

  • 2017

E’ un Lemen Volley con sette vite: Vobarno ko 3-1

La forza della squadra e non in quella dei singoli. Si può sintetizzare con questa brevissima frase la settima vittoria del Lemen Volley che supera in quattro set la Bstz Omsi Vobarno e mantiene saldamente la vetta della classifica in solitaria con due punti di vantaggio sul Lagaris Volley, vittorioso 1-3 sul difficile campo della C9 Pregis Arco-Riva del Garda. Questa volta le ragazze allenate da Vittorio Verderio devono sudare le proverbiali sette camicie per prolungare la striscia di successi, ormai giunta a quota 36 incontri considerando anche i 29 provenienti dal passato campionato (25 di serie C, 2 di playoff e 2 relativi alle finali scudetto), ritrovando la miglior compattezza e lo spirito di sacrificio nel momento di maggior difficoltà.

Con Arcuri non al meglio della condizione e Gavazzeni indisponibile a causa di un problema ad una caviglia, il Lemen Volley – che nella giornata contro la violenza sulle donne si è schierato al fianco di questa iniziativa con atlete e staff che hanno indossato un nastro rosso – propone la diagonale Cavagna-Tagliaferri con Pedrini e Danesi al centro, Erba e Fumagalli schiacciatrici-ricevitrici e Alibrandi libero. Vobarno, reduce da un’affermazione nel turno precedente, prova a sorprendere la capolista (5-7) che ristabilisce immediatamente le gerarchie (11-9). La compagine bresciana fa l’elastico staccandosi e accorciando continuamente arrivando anche al 23-22, frangente in cui le bergamasche sono più lucine e chiudono 25-23.

E’ da shock invece la seconda frazione. Il Lemen va sotto 0-4 e non dà cenni ripresi. Bergamasche molto fallose e gap che si amplia vertiginosamente con il servizio di Zoppi (6-15). Verderio prova a operare dei cambi inserendo Morstabilini, Rota e Martiriggiano, ma la musica non cambia e il parziale termina sul 12-25.

Nel terzo set Arcuri rileva Cavagna, ma sul 5-5 la palleggiatrice del Lemen si infortuna (domani sarà sottoposta ad accertamenti e verranno valutati i tempi di recupero) e deve lasciare campo alla capitana che torna a dirigere l’orchestra. Le almennesi sembrano frastornate e ripiombano in un baratro (12-17) da cui sembra non possano uscire. Invece un time-out di Verderio, una sessione positiva in battuta di Tagliaferri e una tripletta di Pedrini fanno risorgere la leader del Girone C che sorpassa (18-17) e chiude 25-21 con Fumagalli. E’ il preludio al successo: il nuovo vantaggio ricarica Erba (16 punti e 35% in attacco) e compagne che sul 5-5 infilano punti in serie che consentono di scavare un solco (12-7) e incrementare progressivamente sino al 25-14 che vale altri tre preziosissimi punti in classifica.

Prossimo appuntamento sabato 2 dicembre alle 21 a Cerea, in provincia di Verona, con il Lemen che proverà ad aver la meglio anche sull’Isuzu Cerea.

 

Lemen Volley-Bstz Omsi Vobarno 3-1

(25-23, 12-25, 25-21, 25-14)

Lemen Volley: Cavagna 2, Tagliaferri 14, Pedrini 11, Danesi 5, Erba 16, Fumagalli 14, Alibrandi (L), Rota 1, Arcuri, Morstabilini 1, Martiriggiano (L). Non entrate: Botti, Gavazzeni, Morlotti. Allenatore: Verderio.

Bstz Omsi Vobarno: Ciani 5, Bertolini 16, Zoppi 9, Montanaro 4, Delfino 11, Facendola 6 , Giombetti (L), Santino 1, Marden. Non entrate: Boffi, Ridolfi, Bonetti, Santino. Allenatore: Zabbeni.

Arbitri: Michele Buonaccino D’Addiego e Fabio Piave

Durata set: 27′, 19′, 26′, 25′. Totale 97′

Note: spettatori 300 circa. Muri 9-, aces 7-, errori in batuta 5-,

 

Risultati settima giornata

Lemen Volley-Bstz Omsi Vobarno (25-23, 12-25, 25-21, 25-14)

Isuzu Cerea-Gs Fruvit Rovigo 0-3 (21-25, 17-25, 27-29)

Vtv Tecnovap-Cbl Costa Volpino (25-22, 17-25, 25-19, 25-12)

Cr Alta Vals-Risto3-Lagaris Volley 1-2 (25-21, 13-25, 22-25, 24-26)

Promoball Sanitars-Fustellomania Spakka Volley 0-3 (12-25, 10-25, 18-25)

Caseificio Paleni-San Vitale Montecchio 3-1 (25-15, 21-25, 25-18, 25-22)

C9 Pregis Arco Riva-Euromontaggi Porto 3-0 (25-15, 25-14, 25-16)

 

Classifica

Lemen Volley 21 punti, Lagaris Volley Volan. 19 punti, C9 Pregis Arco Riva 15 punti, San Vitale Montecchio e Gs Fruvit Rovigo 13 punti, Vtv Tecnovap, Fustellomania Spakka Volley e Caseificio Paleni 12 punti, Euromontaggi Porto e Isuzu Cerea 7 punti, Bstz-Omsi Vobarno 6 punti, Cbl Costa Volpino e Cr Alta Vals-Risto3 5 punti, Promoball Sanitars 0.

 

Prossimo turno (2/12/2017)

Isuzu Cerea-Lemen Volley

Bstz Omsi Vobarno-Vtv Tecnovap Verona

Cbl Costa Volpino-Cr Alta Vals-Risto3

Lagaris Volley-C9 Pregis Arco Riva

San Vitale Montecchio-Fustellomania Spakka Volley

Euromontaggi Porto-Promoball Sanitars

Gs Fruvit Rovigo-Caseificio Paleni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Lemen Volley
Associazione sportiva Dilettantistica

P.IVA 02801890167