Altro 3-0 per il Lemen Volley che conquista una storica vetta della classifica

La regola del “non c’è due senza tre” vale anche in casa Lemen Volley. Dopo aver vinto 3-0 le prime due gare di campionato contro Spakka Volley e C9 Pregis Arco Riva, le ragazze allenate da Vittorio Verderio si regalano il terzo 3-0 superando l’Euromontaggi Porto. Una vittoria che proietta le bergamasche in vetta alla classifica del girone C, rimanendo l’unica formazione a punteggio pieno con 9 punti, altrettanti set vinti e nessuno perso. Alle almennesi bastano settanta minuti di gioco per aver la meglio sulle mantovane: Fumagalli e compagne mostrano una maggior incisività in attacco (44% di squadra, contro il 23% avversario), commettono un minor numero di errori (18 a 28) e si prendono solo un paio di brevi pause in avvio di primo e terzo set che non compromettono le sorti del match.

Coach Verderio ripropone lo stesso schieramento vittorioso a Riva del Garda con la diagonale Arcuri-Tagliaferri, Pedrini e Gavazzeni al centro, Erba e Fumagalli in posto quattro e Alibrandi libero. La sessione in battuta di Arcuri scava immediatamente il primo solco (5-0), ma la prima pausa almennese consente all’Euromontaggi di rientrare in gara (8-8). Fumagalli (12 punti e 60% in attacco) dà il via al nuovo allungo che questa volta si rivela vincente: il Lemen Volley incrementa progressivamente il proprio margine fino al 25-17 finale in cui pesano anche i 14 errori avversari.

Nella seconda frazione di gioco l’equilibrio dura solamente fino al 7-7, attimo in cui le almennesi premono con violenza sull’acceleratore realizzando un break (6-0) che vale il 13-7. Questa volta le padrone di casa sono caparbie nel non farsi raggiungere e allungare sino al 25-16. Nel terzo set le mantovane giocano la carta Maghenzani ma, salvo un sussulto in avvio (2-5), anche nel terzo parziale è il Lemen Volley a dettare legge. Appaiato porto già sul 5-5, le bergamasche volano via rapidamente un punto dopo l’altro lasciando le rivali ferme a quota 13.

Prossimo appuntamento sabato 4 novembre a Montecchio Maggiore (ore 20.30) in casa di San Vitale, seconda in classifica con sette punti.

 

 

Lemen Volley-Euromontaggi Porto 3-0

(25-17; 25-16; 25-13)

Lemen Volley: Arcuri 3, Tagliaferri 10, Pedrini 8, Gavazzeni 7, Fumagalli 12, Erba 9, Alibrandi (L), Rota 1, Botti. N.e.: Martiriggiano, Cavagna, Morlotti, Morstabilini, Danesi. Allenatore: Verderio.

Euromontaggi Porto: Morandini, Campi 3, Mazzola 5, Ghirardelli 4, Bulgarelli 10, Vecchi 1, Michelini (L), Maghenzani 5, Zacchè, Messori. Non entrate: Bressan, Biondi. Allentatore: Baldassari.

Arbitri: Corrado Fascina di Padova e Marco Zanon di Abano Terme

Durata set: 24′; 24′; 21′. Totale 69′

Note: spettatori 300 circa. Muri 5-2, aces 4-3, errori in battuta 6-7

 

Risultati 3^ giornata

Lemen Volley-Euromontaggi Porto 3-0 (25-17, 25-16, 25-13)

Lagaris Volley Volan.-CBL Costa Volpino 3-0 (25-21, 25-17, 25-17)

Caseificio Paleni-C9 Pregis Arco Riva 1-3 (17-25, 18-25, 25-17, 16-25)

Bstz-Osmi Vobarno-GS Fruvit Rovigo 2-3 (25-18, 21-25, 22-25, 25-17, 12-15)

Isuzu Cerea- San Vitale Montecchio 3-2 (26-24, 21-25, 25-20, 13-25, 16-14)

Cr Alta Vals-Risto3-Promoball San2itars 3-0 (25-14, 25-21, 25-16)

Vtv Tecnovap Verona-Spakka Volley 1-3 (23-25, 29-27, 27-29, 18-25)

 

Classifica

Lemen Volley 9 punti, San Vitale Montecchio e Lagaris Volley Volan. 7 punti, Vtvt Tecnovap, Spakka Volley e C9 Pregis Arco Riva 6 punti, Isuzu Cerea 5 punti, Gs Fruvit Rovigo 4 punti, Caseificio Paleni, Cr Alta Vals-Risto3, Euromontaggi Porto e Cbl COsta Volpino 3 punti, Bstz-Omsi Vobardo 1 punto, Promoball Sanitars 0.

 

Prossimo turno (sabato 4/11/2017)

San Vitale Montecchio-Lemen Volley

Lagaris Volley Volan-Isuzi Cerea

Gs Fruvit Rovigo-Vtv Tecnovap

Euromontaggi Porto-Cr Alta Vals-Risto3

Spakka Volley-C9 Pregis Arco Riva

Promoball Sanitard-Caseificio Paleni

CBL Costa Volpino-Bstz Omsi Vobarno (domenica 5/11 ore 17.15)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *